EasyCookieInfo

TRAZIMAB

fornirà un innovativo prodotto CAR T per il trattamento dell'aspergillosi

Progetto: TRAZIMAB - UE, Stato e Regione

Descrizione del progetto

Progetto di RSI in Aggregazione in Effettiva Collaborazione tra OPBG, TAKIS e MENARINI Biotech

Codice CUP: E82F20000210002

Avviso Pubblico "Progetti Strategici" anno 2019 - POR FESR Lazio 2014-2020

Domanda n. A0320-2019-28090

Partner

1. MENARINI Biotech
2. Ospedale Pediatrico Bambino Gesù (OPBG)
3. Takis S.r.l.

Finalità del progetto

Il progetto "TraziMab" fornirà un innovativo prodotto CAR T per il trattamento dell'aspergillosi.

Risultati

Il progetto, guidato da Menarini Biotech e cofinanziato dall'Unione Europea, parte dalla considerazione che la nuova frontiera dei biofarmaci è rappresentata dagli ATMP (Advanced Therapy Medicinal Products), compresa la terapia genica e cellulare. Diverse start-up, PMI ed Enti di Ricerca, inclusi gli ospedali, sono coinvolti in questo nuovo campo nella Regione Lazio. C'è un urgente bisogno di aumentare la standardizzazione della produzione industriale di questi nuovi prodotti e un solido background nella produzione GMP di prodotti biologici è fondamentale per portare queste terapie nel mercato. Questo crea le premesse per un riposizionamento competitivo dei partner coinvolti nel campo ATMP, in particolare nello sviluppo e industrializzazione di vettori virali per l'ingegneria CAR-T.

Il progetto "TraziMab" coinvolgerà Menarini Biotech, Takis Biotech e OPBG (Ospedale Pediatrico Bambin Gesù) e fornirà un innovativo prodotto CAR T per il trattamento dell'aspergillosi. La proposta consentirà ai partner di beneficiare gli uni degli altri e consolidare il Lazio come hub di innovazione per la Biotech, aumentandone gli impatti tecnologici e scientifici.

Il progetto fa parte del più ampio gruppo di progetti denominato "IMMUNO", sempre co-finanziato da Lazio Innova e coordinato da OPBG.

Sostegno economico

€ 387.416,50